martedì 30 marzo 2010

come far carriera

Ieri avevo raccomandato a mio figlio che quest'anno ha la maturità di impegnarsi un po' di più nello studio, ché "il diploma serve".
Stamattina mio figlio mi invia questa e-mail che vi trascrivo:

E Renzo trovò 12.893 elettori che lo votarono

(Preferenze relative a 206 comuni su 206)

Candidato Luogo e data di nascita Preferenze
BOSSI RENZO VARESE, 08 Settembre 1988 12.893 eletto
TOSCANI PIERLUIGI DETTO PIERO ROVATO, 04 Settembre 1971 4.777 eletto
MARELLI ALESSANDRO SANREMO, 29 Marzo 1972 4.219 eletto

http://zucconi.blogautore.repubblica.it/2010/03/30/tengo-famiglia/

2 commenti:

angie ha detto...

cosa puoi dirgli sull'importanza e l'utilità della cultura?
dipende da quali sono le tue aspettative (sempre pensando che i figli non devono divenire a nostra immagine e somiglianza, o riscattare le nostre frustazioni): che la cultura serve a se stessi - per essere migliori verso gli altri - e non al potere (dato dal denaro ottenuto senza scuole), come dimostrano i fatti...
in alternativa: il pensiero di Gramsci su egemonia culturale, questione morale, etica dignità (nonostante l'uso che ne fa una Gelmini - ma questo non dirglielo)!

Felipegonzales ha detto...

Meritocrazia all'italiana.