sabato 17 luglio 2010

La memoria corta degli italiani

2006: il centrosinistra vince le elezioni politiche con un margine risicato. Berlusconi fa il diavolo a quattro, ipotizzando imbrogli e chiede a gran voce i riconteggio delle schede. Il centro sinistra non si oppone.
2010: Cota vince le regionali in Piemonte con un margine risicato. Ricorso della Bresso. Il TAR, non la Bresso, chiede il riconteggio delle schede. Berluscon si oppone, fa il diavolo a quattro, ipotizzando imbrogli e intrighi.
Ah, la memoria corta degli italiani!

1 commento:

Angie ha detto...

il fatto è, per Cota, che non è solo questione di conteggio: sono state riscontrate firme false sulla presentazione di una lista, da parte di un personaggio "recidivo" per fatti del genere!